GUANTO PELLE FIORE CON BORDINO GUA602

80000183
2100000001453
NR

Specifiche



Guanti MASTERFER fiore bovina 366042. Guanti in fiore bovina alta qualità, con orlatura rossa ed elastico stringipolso interno.


Foto puramente indicativa (potrebbe cambiare il colore o qualche piccolo particolare)


CARATTERISTICHE TECNICHE
Articolo 366042
Indice protezione meccanica2132
Uso alimentareNO
PalmoFior di pelle
DorsoFior di pelle
PolsinoOrlato
Colore  Bianco
Standard EuropeoEN388
VENDITAINTESA AL PAIO



INDICE DI PROTEZIONE MECCANICA
INDICE DI PROTEZIONE TERMICA
a. Resistenza all’infiammabilità: si basa sul lasso di tempo in cui il materiale
utilizzato rimane infiammato/incandescente dopo che la fonte di accensione è
stata rimossa. Le cuciture non devono staccarsi dopo 15 secondi di esposizione
alla fiamma.
b. Resistenza al calore da contatto: per temperature da 100 °C a 500 °C alle
quali l’utilizzatore non risente alcun dolore, se esposto, per un periodo di almeno
15 secondi. Se i guanti ottengono un livello EN uguale o superiore a 3, il prodotto
deve ottenere almeno indice 3 nella prova di infiammabilità. In caso contrario, si è
tenuti a riportare un livello massimo di resistenza al calore da contatto pari a 2.
c. Resistenza al calore convettivo: si basa sul periodo di tempo durante il quale
il guanto è in grado di ritardare la trasmissione del calore generato da una
fiamma. Si è tenuti a riportare un livello di prestazione solo nel caso in cui il
guanto ottenga un indice di almeno 3 nella prova di infiammabilità.
d. Resistenza al calore radiante: si basa sulla capacità del guanto di resistere per
un determinato periodo di tempo a un passaggio di calore proveniente da una
sorgente radiante. Si è ottenuti a riportare un livello di prestazione solo nel caso in
cui il guanto ottenga un indice di almeno 3 nella prova di infiammabilità.
e. Resistenza a piccoli spruzzi di metallo fuso: indice basato sul numero di
gocce di metallo fuso necessarie per portare il guanto ad una determinata
temperatura. Si è tenuti a riportare un livello di prestazione solo nel caso in cui il
guanto ottenga un indice di almeno 3 nella prova di infiammabilità.
f. Resistenza a grandi proiezioni di metallo fuso: indice basato sulla quantità
(peso) di metallo fuso necessaria per causare l’appiattimento o microforature su
un provino di finta pelle umana posto direttamente al di sotto del guanto di
prova. La prova non è considerata superata nel caso in cui le gocce di metallo
rimangano attaccate al guanto o se il provino di finta pelle si infiamma
INDICE DI PROTEZIONE DAL FREDDO
La presente norma si applica ai guanti che proteggono le mani dal freddo convettivo e da contatto fino a –50 °C

a. (indice di prestazione 0 –4) Resistenza al freddo convettivo: si basa sulle proprietà di isolamento termico
del guanto ottenute misurando la trasmissione del freddo per via convettiva.
b. (indice di prestazione 0 –4) Resistenza al freddo da contatto: si basa sulla resistenza termica del guanto
quando viene esposto al contatto con un oggetto freddo.
c. (0 o 1) Impermeabilità all’acqua: o = penetrazione d’acqua dopo 30 minuti di
esposizione; 1= nessuna penetrazine d’acqua dopo 30 minuti. I guanti devono presentare un livello di prestazione minimo pari a 1 per la resistenza all’abrasione ed allo strappo.
INDICI DI PROTEZIONE CHIMICA

Il pittogramma “Microorganismi” viene apposto se il guanto è conforme almeno alle specifiche di prestazione 2 alla prova di penetrazione (fino a 30 minuti).

Il pittogramma “Bassa resistenza ai prodotti chimici” o “Impermeabilità” viene applicato ai guanti che non ottengono un tempo di permeazione di almeno 30 minuti ad almeno tre sostanze chimiche della lista definita, ma che sono conformi alla prova di Penetrazione.
PROTEZIONE RADIAZIONI IONIZZANTI
Per proteggere dalle radiazioni ionizzanti, il guanto deve contenere un certo quantitativo di piombo indicato come “Spessore Equivalente” di piombo. Questa indicazione (in mm) deve essere marcata su ogni guanto. I materiali esposti a radiazioni ionizzanti possono modificare il loro comportamento in dipendenza delle criccature da ozono. La prova di resistenza all’ozono è facoltativa e permette di identificare il materiale dei guanti con maggior resistenza alle radiazioni ionizzanti.
VALUTAZIONE DEL LIVELLO DI RISCHIO
I CategoriaDisegno del guanto per rischio di lesioni inesistente o limitato.
II CategoriaDisegno del guanto per rischio reale di lesioni (nella maggior parte delle applicazioni industriali).
III CategoriaDisegno del guanto per attività che presentano un rischio mortale per le persone (maneggio di materiali contaminati o di composti chimici altamente corrosivi, lotta antincendio o operazioni con alta tensione).

Recensioni

Articoli Abbinati
Elenco degli articoli abbinati
Articoli acquistati insieme
€ 1,0382
€ 1,0382

90023605
2100000092154
NR
Categoria temporanea

0BT0735200
2100000107063
Scarpe antinfortunistiche

90009544
2000000304472
NR
Maschi

0HOHG02512CR
2000000475417
NR
Punte

Visti di recente
Powered by Passepartout